Borgo di San Leucio e Caserta Vecchia

domenica 8 Novembre 2020
- Visita

Capolavoro di organizzazione del lavoro di epoca borbonica, a volerlo fu Carlo III di Borbone, il borgo di San Leucio rappresentava l’eccellenza nella produzione, tessitura e distribuzione della seta. Lavori di altissima qualità, di raffinata eleganza riservati a luoghi e persone esclusive. Una sorta di polo made in Italy che il tempo non ha risparmiato dall’oblio e dall’abbandono. Oggi, dopo un restauro durato anni, il borgo torna a rivivere, con i suoi spazi, i suoi strumenti, in particolari i telai, conservati e ancora funzionanti. Un’esperienza davvero particolare che ci farà viaggiare oltre i confini della Campania per scoprire come le sete di san Leucio rendessero splendidi edifici e residenze signorili di tutta Europa. Insieme, scopriremo il piccolo centro storico della Caserta Vecchia, un concentrato di romanico e gotico, di chiese grandi e piccole, di scorci e pittoresche piazzette.

instagram default popup image round
Follow Me
502k 100k 3 month ago
Share

Raccomandato da: