Tutte le iniziative sono svolte nel rispetto delle disposizioni di legge, come indicate nel DPCM in corso di validità e verranno di volta in volta programmate seguendo le indicazioni contenute nei DPCM futuri.

Villa Lante a Bagnaia e il “Parco dei Mostri” di Bomarzo

Bagnaia è un luogo incantevole sulle pendici dei monti Cimini, che fu scelto come residenza estiva preferita da vescovi e cardinali già nel XV secolo.

Uno degli esempi più belli è Villa Lante, che fu iniziata dal cardinale Gianfrancesco Gambara (1568-78) e fu completata dal cardinale Montalto tra il 1590 e il 1612. I due edifici della villa eretti dai cardinali ci mostrano interessanti dipinti di artisti manieristi, tra cui Antonio Tempesta, Raffaellino da Reggio, Agostino Tassi e il Cavalier d’Arpino.

Di particolare interesse è il giardino della villa con le sue bellissime fontane e curiosi giochi d’acqua. Vicino a Bagnaia e sempre nel quadro di una cultura della sorpresa, si trova il parco dei mostri a Bomarzo, che fu creato tra il 1552 e il 1580 sulle suggestioni dello scrittore Vicino Orsini.

Statue e architetture sconosciute incontrano e sorprendono il visitatore nella sua passeggiata attraverso il parco: combattendo elefanti e draghi, un vaso gigantesco, una casa storta, serpenti, orsi, delfini e maschere a fauci spalancate si fondono armoniosamente nel bellissimo parco e rendere la visita non solo interessante ma davvero spettacolare, tanto per gli adulti quanto per i bambini!

Recensioni

instagram default popup image round
Follow Me
502k 100k 3 month ago
Share

Raccomandato da: